Archive for the Antipasti, coctail, aperitivi, contorni … Category

Salmone affumicato (fatto in casa!)

Posted in Antipasti, coctail, aperitivi, contorni ... with tags , on 07/01/2011 by nik

Taglio di un filetto di salmone affumicato

In questo articolo vorrei spiegarvi come rendere più soddisfacente e spero più economico produrre il salmone affumicato in casa, si proprio nella vostra cucina, in modo semplice e conveniente partendo da un trancio fresco.

L’unico inconveniente è quello di “affumicare” anche la casa!! …ma, forse, ho trovato un rimedio… Continua a leggere

Vellutata al Parmigiano

Posted in Antipasti, coctail, aperitivi, contorni ... with tags , on 18/10/2010 by nik

Ingredienti:

  • 1 litro di latte (o di brodo di verdure)
  • 75 gr farina
  • 75 gr burro
  • 2 tuorli, opzionali
  • noce moscata, sale q.b.

Procedimento:

E’ lo stesso di una besciamella fluida, cuocere il roux (farina+ burro in parti uguali), aggiungere il latte (od il brodo, viene più leggero), quando la besciamella “scrive” è pronta.

Lasciarla a bagnomaria fintanto che non è il momento di servirla, così si raffredda molto lentamente e non raggruma, aggiungervi qualche fiocco di burro sulla superficie per evitare che si formi la classica pellicina.

Poco prima di servire aggiungere 2 tuorli (opzionale) e due bei pugni di parmigiano, mescolare per un minuto e servire.

Consiglio: Ottima per accompagnare secondi piatti, torte di verdura, ecc…

Focaccine fritte di patate (da Sagra o Aperitivo)

Posted in Antipasti, coctail, aperitivi, contorni ... with tags , , , on 13/10/2010 by nik

 

 

Focaccine di patate

 

Ingredienti:

  • 500 gr di farina “00”
  • 15 gr di lievito di birra
  • 400 ml tra Acqua (80%) e Latte (20%)
  • 150 gr di patate
  • Olio di oliva q.b.

Procedimento:

Lessare le patate con tutta la buccia, ciò consente di evitare che le patate assorbano troppa acqua, una volta cotte, pelarle e per mezzo di uno schiaccia patate o di una forchetta ridurle in poltiglia. Continua a leggere

Quiche Lorraine

Posted in Antipasti, coctail, aperitivi, contorni ..., Torte salate with tags , , , on 14/02/2010 by nik

Quiche Lorraine

Storia: La Quiche Lorraine è originaria della regione della Lorena (Francia) ed è la varietà più conosciuta di “quiche” (torta salata – in dialetto Lorenese). Continua a leggere

Panini al latte

Posted in Antipasti, coctail, aperitivi, contorni ..., Pane, pizza e prodotti da forno with tags , , on 02/01/2010 by nik

Panini al latte

Ingredienti:

  • 1 kg farina 00
  • 3 uova
  • 75 gr zucchero
  • 75 gr burro fuso
  • 4 dl latte
  • 50 gr lievito di birra
  • 30 gr sale
  • olio di semi

Procedimento:

Disporre ½ Kg di farina in una Bull (terrina di vetro), farvi un buco al centro ed aggiungere le uova (tenerne una da parte per la finitura finale), lo zucchero, il burro fuso (non caldo), il latte un po’ intiepidito (non caldo altrimenti ammazza il lievito) nel quale, successivamente al riscaldamento, avremo disciolto il lievito.

Impastare il tutto ed ottenere un prodotto molle, quindi aggiungere il sale e la restante farina fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, lavorare l’impasto per qualche minuto.

A differenza di tutti gli altri pani, questo è un impasto con il quale va subito fatta la forma dei panini, quindi è fondamentale non farlo lievitare subito sotto forma di palla! Pertanto, formare con l’impasto un lungo serpentone e tagliarlo in tanti pezzetti uguali (circa 45/55 gr) per fare i panini (ne vengono circa 40).

Formare le palline omogenee e lisce con i palmi delle mani (circa Ø 4 cm) altrimenti in fase di cottura si formano delle fastidiose crepe in superficie. Mettere i panini ben distanziati tra loro su di una placca da forno unta (io ho usato la carta da forno) e spennellarli, subito, con olio di semi (per far evitare la crosta), quindi coprirli con un po’ di pellicola e permettere che lievitino nel loro microclima.

Prima della lievitazione

La lievitazione deve avvenire in luogo tiepido per almeno 50 minuti, meglio 90/120 min. Il tempo è molto variabile, cioè dipende dalle dimensioni delle palline di partenza e a quelle che vogliamo ottenere.

Dopo circa 120 minuti

Prima di infornarli spennellarli con l’uovo lasciato da parte (io non l’ho fatto perché non mi piace, ma l’ho messo nell’impasto).

Preriscaldare il forno e cuocerli (ventilato) a 175° per 25 minuti.

I miei hanno cotto meno, ma i tempi in forno si sa, variano da forno a forno. Sono venuti buonissimi!

Nota: Negli impasti lievitati non mettere mai a contatto diretto il sale con il lievito di birra.

Consiglio: Questi panini sono perfetti per essere farciti come meglio si crede e possono essere utilizzati in occasione di rinfreschi. Se evitate di cuocerli troppo riuscirete ad ottenere dei panini molto chiari e dall’aspetto più gradevole.

Pomodori ripieni

Posted in Antipasti, coctail, aperitivi, contorni ... with tags on 01/01/2010 by nik

Pomodori ripieni

Ingredienti:

  • 5 Pomodori a grappolo di dimensioni medie
  • 2 spicchi d’aglio
  • 3 acciughe sotto sale (private del sale, lavate e pulite)
  • maggiorana, sale, olio d’oliva, pane grattato q.b.
  • 4-5 foglie di basilico
  • 1 cucchiaino di capperi

Procedimento:

Tagliare i pomodori in 2 parti e svuotarli, separare e strizzarne la polpa avendo cura di raccogliere l’acqua di spurgo. Rovesciarli in modo da farli scolare dell’acqua rimasta per circa 20 minuti.

Svuotare i pomodori

Nel frattempo tritare la polpa estratta dei pomodori con il basilico, l’aglio, i capperi e le acciughe.

Rimpimento con impasto

Condire il tutto con olio di oliva, sale e maggiorana quanto basta, quindi unire al composto il pan grattato; con l’acqua dei pomodori rimasta, allungare l’impasto per distribuirlo sui pomodori.

Riempire i pomodori e disporli su di una teglia da forno, con un altro velo di pan grattato ed un filo d’olio d’oliva sulla superficie.

Infornare il tutto per circa 10/15 minuti a 200° e servire.

Consiglio: Questa la trovo un’ottima idea per un antipasto veloce, semplice e sfizioso.